24/09/07

Ravioli di zucca e ragusano



Sì, avevo da finire la zucca :-P Ma, soprattutto volevo provare a usare delle semplici formine da biscotto per tagliare i ravioli e... voilà: ravioli di zucca e ragusano (che anche quello era da finire e si combina molto bene con il dolce della zucca).
Altro esperimento (almeno x me): anziché cuocere la zucca in acqua, l'ho fatta cuocere in forno, a pezzi con la buccia. Cuoce perfettamente e rimane bella asciutta, cosa molto comoda se deve finire nel ripieno dei ravioli. Cuocendola in questo modo direi che proverò presto anche a fare gli gnocchi :-)

Ingredienti: 200g di farina, 2 uova, circa 400g di zucca pulita, 50g di ragusano o parmigiano grattugiato, sale, pepe,noce moscata, 1 cucchiaio d'olio, burro, salvia.

Anzitutto cuocete la zucca tagliata a pezzi in forno a 200° per circa 20 minuti. Fatela intiepidire, sbucciatela e passatela nello schiacciapatate. Ora preparate la sfoglia con farina, uova, un pizzico di sale e un cucchiaio d'olio. Formate una palla, copritela e fate riposare.
Preparate il ripieno unendo alla polpa di zucca il formaggio, un cucchiaio di burro, sale, pepe e un pizzico di nosce moscata. Mescolate bene impastando tutti gli ingredienti.
Stendete la sfoglia, formate delle palline con il ripieno e posizionate a uguale distanza su metà della striscia di pasta. Spennellate con acqua (o albume sbattuto), gli spazi vuoti e ripiegate con l'altra metà della sfoglia. Tagliate i ravioli della forma che preferite con un tagliabiscotti (io ho usato i fiorelloni della foto, ma ho fatto anche delle stelline). Premete bene per far uscire l'aria.
Cuocete i ravioli per 5-6 minuti e conditeli con un buon burro (finito quello di Lory, ho trovato il burro Occelli, davvero ottimo!) profumato alla salvia, e una macinata di pepe nero.

21 commenti:

lefrancbuveur ha detto...

cosa ha il burro occelli rispetto agli altri burri? so che è ottimo ma non lo ho mai assaggiato

Elisa ha detto...

Queste formine qui sono deliziose e non farmi pensare a quanto saranno buoni i ravioli, altrimenti non dormo per i morsi della fame...libidine ;)

Lory ha detto...

Ma perchè cuocevi la zucca in acqua ??? :-)))...Io è da ieri che nn tocco cibo :-( e ho una famona :-)))
Qui soprà ci starebbe molto ben un pò di affumicato...ahahahah!
Bacio

sarina79 ha detto...

A Ferrara la zucca che va nel ripieno dei cappellacci (tipici tortelloni, da mangiare col ragù) va cotta esclusivamente al forno!
Ciao!

k ha detto...

@lefrancbuveur: è prodotto con panna fresca di giornata; resta più morbido di quello comune, e l'ho trovato molto buono. Cmq, il vero burro "figo" della Occelli, credo sia quello prodotto con il latte crudo, ma al super non si trova. Immagino che a Cheese sì... vero Lory?

@elisa: hihihi, buoni, buoni, Certo ci sarebbe voluto del roquefort per condirli, ma lo avevamo mangiato la sera prima :P

@Lory: ehm... lo so che ho scoperto l'acqua calda (!!) ma non mi intendo tanto di zucche. Per gli gnocchi, seguirò le tue dritte :-) baci

@sarina79: come sopra... adesso lo so anch'io :P grazie :-)

Kja ha detto...

Concordo con il burro occelli, Buonissimo. E mi stupisco che tu cuocessi la zucca in acqua, ma poi riuscivi ad usarla per i ravioli? A me l'unica volta che ho provato a cuocerla cosi` e` stato poi impossibile farci anche gli gnocchi e ho virato su una vellutata :)

adina ha detto...

super complimenti per la regata! ci sei mancata domenica, s'ha da ripetersi, magari a golosaria?ravioli simpaticissimi, il ripieno super (c'era anche il ragusano a bra!!), brava, la zucca in forno, resta anche più saporita, e il burro occelli è davvero ricco. ciao!!

Dolcetto ha detto...

Mi hai fatto venire in mente che non ho mai assaggiato i ravioli di zucca... adoro gli gnocchi, devo per forza provare anche i ravioli! I tuoi sono davvero bellissimi (e sicuramente anche buonissimi).
Bacioni

CoCo ha detto...

Ho una zucca bellissima che spetta di essere mangiata ma vi dirò mi dispiace un poco tagliarla me la guardo altri due giorni e poi procedo

k ha detto...

@kja: mmhh, ora non infierire anche tu, che già mi sento abbastanza tonna :PP

@adina: ma grazie :PP sì, sì per golosaria! lo dicevo anche di là... baci

@dolcetto: io amo + i ravioli degli gnocchi (di qualunque genere), ma proverò anche quelli :P

@coco: eh, capisco, belle son belle... ma pure buone!!!

elisa ha detto...

che simpatici questi ravioli..non avevo mai pensato alle formine dei biscotti..che bella idea..la prossima volta ci provo!

Giovanna ha detto...

devono essere buonissimi , li voglio provare prossimammente conditi con dei gamberetti!! baci

Alex e Mari ha detto...

Oggi sono in ritardissimo con il mio giro per blog! Cariniiiii con questa forma! Non ho mai fatto i ravioli di zucca sai. Meno male che lo hai detto di cuocerla in forno, perchè neanche io ci sarei arrivata! La zucca è mia amica da poco! Un bacio, Alex

Cipolla ha detto...

Ti faccio davvero i miei complimenti per il blog! mi è piaciuto talmente che ti ho tra i preferiti nel mio !!!

...questa ricetta con il ragusano devo provarla, sembra deliziosa!

apprendistacuoca ha detto...

oddioooooo i ravioli di zuccaaaaa!!!

che buoni, penso che come ripieno, quello alla zucca sia il mio preferito!

belli con la forma a fiorellino!

anch'io uso sempre il forno, e per il ripieno e per gli gnocchi. davvero molto comodo. poi quando lo apri esce fuori un profumino....'nevvero?
baci!

The Food Traveller ha detto...

Mmmmmmmmmmm .... adoro la zucca. Magari inizio da un risottino zucca e ragusano che e' piu' facile :-)

flavia ha detto...

carissima K,
sono Flavia del servizio clienti Tescoma e, curiosando nel tuo blog (davvero bellissimo) ho letto, con molto dispiacere, che Tescoma (cioè io) non ti ha risposto ad una e-mail di richiesta...stranissimo perché non ho mail in sospeso e cerco sempre di soddisfare al meglio i nostri clienti!!
Sappi che sono a tua completa disposizione all'indirizzo: flavia@tescoma.it oppure servizio.clienti@tescoma.it

Un abbraccio
Flavia

stelladisale ha detto...

buoooono questo ripieno semplice, quelli tipici di mantova per esempio a me risultano leggermente stucchevoli perchè ci sono gli amaretti e la mostarda di mele, ma sono gusti

a golosaria forse ci vado anche io, magari ci si vede, ciao! :-)

Tulip ha detto...

i ravioli, e in generale la pasta ripiena mi affascina sempre!!
Che ne dici di rispondere al meme a cui ti ho appena invitata?

;)

k ha detto...

@elisa: gli stampini sono un'idea di Fiordizucca! Una figata di idea... perché con le forme ti puoi proprio sbizzarrire :P

@giovanna: ottima idea i gamberetti. Prova che poi copio :P

@alex: meno male che nn son l'unica ad aver scoperto l'acuqa calda! hihihi... Ma pure io non li avevo mica mai fatti i ravioli di zucca :-P

@cipolla: grazie! appena riesco, vengo a trovarti :)

@apprendista: cia giulia! Io non sono una fanatica dei ravioli, ma questi sono abbastanza particolari, e prepararli è molto divertente! Hai ragione, il profumo che esce dal forno quando cuoci la zucca è merviglioso. Mi sa che con la prossima zucca, faccio proprio una roba da cuocere e gratinare in forno!

@the food traveller: buonoo... mi sembra un'ottima alternativa!

@flavia: ciao Flavia! Ora ti scrivo, che proprio la mail di conferma io nn l'ho mai ricevuto. Ma ti spiego tutto per mail. Grazie!

@stelladisale: eh, ho letto su internet quella ricetta ma... pur essendo io una che sperimenta, gli amaretti e la zucca insieme mi sembrava un po' troppo. Magari poi è buonissimo, chissà...
Golosaria... dai teniamoci aggiornate! baci

@tulip:
grazie! Rispondo al più presto

Morrigan ha detto...

Cara K i raviolini sono una favola e il ripieno ancor di più.
Sono contenta di aver scoperto questo blog da cui poter attingere a piene mani - escluso pesce e carne che non mangio ^____-
A proposito... Gnam!