14/04/07

Voilà...les croissants!! (o qualcosa di simile!)

Un sabato in solitario che da qualche giorno avevo deciso come passare: a sperimentare i miei primi croissants. Devo dire che ,dopo il primo fallimento mattutino (avevo cominciato ieri, seguendo la ricetta di Le Pétrin), ho guardato fuori dalla finestra (sole, cielo azzurro ecc...), e ho capito che ero entrata nel tunnel. Sono rimasta a casa e ho ricominciato da capo, seguendo questa volta le indicazioni di Mercotte, anche perché la sua ricetta ha tempi di riposo meno biblici, e mi ha permesso di lanciarmi subito nella nuova sfida. Ed eccoli qua, i miei primi croissant, che a me sono sembrati buonissimi, che sicuramente possono essere fatti 100 mila volte meglio (oltre a dorarli di più, dovevano venire ancora + leggeri all'interno), ma per essere la prima volta sono soddisfatta.



ps: la ricetta di Le Pétrin sono sicura che fosse perfetta ma sono io che ho sbagliato qualcosa e i croissant non sono lievitati bene. Certamente, visto che mi sono data l'obiettivo "Impariamo a fare i dolci", sarà meglio che mi doti in fretta di una bilancia degna di questo nome! Ah, la ricetta dei croissants di Mercotte la trovate qui

16 commenti:

Giovanna ha detto...

bravissima , ci voglio propvare anch'io! ah, complimenti anche per il resto del blog

k ha detto...

Grazie! In effetti dà una certa emozione fare i croissant, così come tutte le ricette che ritengo nettamente superiori alle mie possibilità!. Ma vedo di là che pure tu... la pasta fillo!! Ora mi salvo la ricetta :) ciao

Francesca ha detto...

è una di quelle cose che anche io avevmo in mente di provare, chissà. Intanto mi godo il tuo bel risultato. Un paio per la colazione me li passi':-)

Gloricetta ha detto...

E' bello scoprire ogni giorno un food blogger nuovo! Sono arrivata a te attraverso un commento e devo dire che il tuo blog è molto interessante. Ho già copiato la focaccia di Recco della quale sono golosissima. Ben arrivata in questo mondo goloso...ti visiterò con più calma..le tue ricette mi sembrano molto invitanti. Glò

k ha detto...

Francesca!
Ciao allora sei guarita? Immagino che a Parigi ti sarai fatta una bella scorpacciata di meravigliosi croissants... ma certo che ti farei assaggiare i miei! Se passi da Ge, avvertimi, che accendo il forno!

Glo!
Grazie! Figurati per me, che sono nuova e vi sto scoprendo e conoscendo solo ora: siete, anzi SIAMO tantissime/i, e io sono continuamente stimolata a provare cose nuove :) Bello!

Tulip ha detto...

Bellini...
bhe per essere il tuo primo esperimento....
prometti moooolto bene!!

brava!!

cuochetta ha detto...

Ciao K... ma che carino il tuo blog!!! Solo una nota.. e non mi dare della petualnte.. come mai il carattere così GRANDE??? la mia è solo curiosità, credimi!

Bacini notturni

k ha detto...

Tulip!
Il secondo, fatto ieri, è venuto decisamente meglio, con la pasta super sfogliata. In effetti, per fare i giri di pasta ci vuole un po'di pratica. Ora però vedo di darmi a robe un po' più light... baci

Cuochetta!
Grazie della visita :) In effetti, hai ragione tu, è un po' grande. Ora provo a farlo un po' più piccolo, e vedo come rende. ciao :*

flo ha detto...

ciao k!!!
a me queste brioche piacciono molto anche perche' anno proprio quel 'tocco' casalingo che le contraddistingue!!!


complimenti!!! :)

k ha detto...

Ciao flo, grazie!
E infatti lo spirito è proprio quello. Farli è proprio divertente. Li ho rifatti soprattutto perché ema me li ha chiesti col ripieno di marmellata (che in effetti, con tutto il burro che c'è dentro, ci manca solo il ripieno...) però è dà molta soddisfazione far felici, in fondo con poco, le persone che ami :)

Valentina ha detto...

K i tuoi croissants sono venuti BENISSIMO!hanno davvero un'aria invitante e per essere la prima volta ,sono davvero un successo!!!
Mi sa che ci riprovo pure io!

flo ha detto...

'far felici con poco le persone che ami'!!!


e' la cosa che piu' mi piace fare!!!!! :)

ciaooo

cuochetta ha detto...

Così va moltooooooo meglio!!!

^__^

Buona giornata cara K, lo sai che mia figlia che si chiama Chiara spesso la chiamo K???

Baci

k ha detto...

cuochetta!
Visto? Grazie del consiglio :) io, che pure ho un nome breve (katia) sono sempre stata chiamata in tutti i modi possibili:ka, kathja, katiuscia, katina, caterina ecc.. per cui ho deciso di semplificarmi la vita :))

Flo!
L'avevo capito dal tuo (vostro) blog :P Siete carinissimi... ps: c'erano dei post su genova, che non ritrovo più. Mi ridai il link che voglio rileggerli? baci

flo ha detto...

k,ti ringrazio tanto x i complimenti ma...ops! mi sa che i post su Genova non erano da noi! :) forse ti 6 confusa? :) o forse io dormivo e non mi sono accorta della loro esistenza, mah! :P

k ha detto...

Ah, ecco. In realtà li avevo sbirciati tempo fa, e mi ricordavo che era il blog di una coppia che parlava molto dei suoi viaggi. Oggi, riguardando il tuo mi sono convinta che foste voi. In ogni caso, la cartina con le bandierine è davvero una figata, anche se non c'è (ancora!) una bandierina su ge :P

ps: Trovati. Sono Nathan e La Francese!