06/03/07

Focaccia di Recco

Mi piace molto il formaggio anche se cerco di limitarmi, e il mio passato vegan (ohimé dimenticato, tranne che per la carne) per fortuna mi aiuta .Ma in una giornata buia e piovosa come oggi avevo voglia di una consolazione culinaria. Così per pranzo ho preparato la focaccia di Recco, da mangiare appena sfornata :)


Ingredienti: 200g di farina 00, 1 cucchiaino raso di sale, 1 cucchiaio d'olio evo, acqua tiepida quanto basta, 200g di stracchino.

Formate un cratere con la farina, unite al centro il sale, l'olio e tanta acqua tiepida per formare un impasto morbido ma non appiccicoso. Fatene una palla e mettete in frigo a riposare per mezz'ora. Trascorso questo tempo, dividete l'impasto in due e formate due dischi sottilissimi. Mettete il primo disco in una teglia da forno di 20 cm di diametro leggermente oliata. Mettete sopra lo stracchino a cucchiaiate, lasciando un po' di spazi vuoti. Ricoprite con il secondo disco, unendo bene i bordi e tagliando via la pasta che avanza. Oliate leggermente la superficie e bucherellatela con uno stecchino. Infornate a 250° per 10-15 minuti, fino a che la superficie non assume un colore dorato.

2 commenti:

chiara ha detto...

Ecco...io di fronte ad una cosa così non saprei resistere!!! mi appunto subito la ricetta!

kerubino78@yahoo.it ha detto...

senza lievito? (potresti rispondermi in mail ,per favore?)