14/03/08

Conto alla rovescia

Piazza Cavour 1880

Inutile sforzarsi. In questo periodo ho davvero zero voglia di cucinare. Troppo scossa, ancora, dalle vicende familiari di questi ultimi mesi, e troppo presa ormai dal trasloco che verrà.
Elettrizzata e ansiosa, euforica e preoccupata, impaziente e contenta: ecco in sintesi il mio stato d'animo un po' schizzato di queste ultime settimane!

Anche con la casa i problemi non sono mancati e non mancano, in particolare quelli di comunicazione con i quasi (evvai!) ex proprietari. Purtroppo il mio compagno fa il penalista e io la redattrice web, e qui sarebbe servito un team di psichiatri! Ma alla fine, nonostante tutto, ormai ci siamo! Da domani si comincia a inscatolare, e il 30 marzo saremo nella nuova casetta, a guardare dalla finestra le navi che lasciano il porto. E scusate se è poco :-)

E questa nuova casa, per me, significa molto di più che quattro mura nuove (anzi vecchiotte, che pare che la casa abbia circa 800 anni!) e una bella vista.
Sarà che questa casa arriva insieme alla primavera, o che arriva in un momento particolare della mia vita. Sarà l'età e la paura di invecchiare, non so. So solo che questo è un periodo di pensieri frenetici, idee un po' avventate, e voglia di svoltare su un mucchio di cose. Nei prossimi giorni, tra scatoloni da chiudere e mobili da montare, spero di avere la mente abbastanza libera per fare un po' di ordine :-) E magari poi scoprirò che è semplicemente il fatto di aver smesso di fumare a rendermi un tantino inquieta :-P

In tutto questo, come dicevo, cucino poco e pure un po' svogliatamente. A meno che non si tratti di pesce, che quello - quando lo compro - anche se è il pesce più povero che c'è, lo tratto sempre con la dovuta attenzione.
Le acciughe, per esempio, a me piacciono soprattutto marinate – quasi crude – perché voglio sentire appieno il profumo del mare. Però, tanto per cambiare un po', metà delle acciughe comprate qualche giorno fa, le ho preparate così:

rotolini di alici

Rotolini di acciughe con bufala e capperi

300g di acciughe
olio evo
pangrattato
la scorza grattugiata di 1 limone
1 cucchiaio di pecorino grattugiato
peperoncino
basilico
1 mozzarella di bufala
una manciata di capperi dissalati
sale


Per prima cosa pulite le acciughe e apritele a libro. Sciacquatele e asciugatele su carta assorbente. Tostate il pangrattato in una padella antiaderente. In una ciotola, mescolate il pangrattato con l'olio, il formaggio, la scorza di limone, il peperoncino tritato e un pizzico di sale. Passate le acciughe in questa panatura, e mettete sopra ogni acciuga un pezzetto di mozzarella con un paio di capperi e una foglia di basilico. Arrotolate le acciughe su se stesse e fermate con uno stecchino. Cuocete le acciughe in forno già caldo (200° ventilato) per circa 10 minuti. Togliete gli stecchini e servite. Perfette da mangiare con le dita :-)

46 commenti:

stelladisale ha detto...

queste le faccio ma le prendo già pulite e ci metto la menta... la foto è di casa tua da giovane? in bocca al lupo, si dice per i traslochi? boh :-)
buon we

Liùk ha detto...

buona primavera k

Ady ha detto...

Tantissimi auguri ed un grosso in bocca al lupo per tutto...
Smettere di fumare è dura ma tieni duro!Io ho smesso ormai da 6 anni ed ora mi dà anche fastidio sentire puzza di fumo, anche se la notte ancora sogno di fumare dei cannoni!!!Ahhahah, ma poi passa!

elisa ha detto...

In bocca al lupo cara K...ti auguro che la svolta vada nella direzione giusta...un bacio!!

Adrenalina ha detto...

In bocca al lupo per tutto Katia e poi non vedo l'ora di vedere le fotografie che farai dalle finestre di casa tua!!! Facci sognare un pochino :)
Per quanto riguarda la ricetta la trovo veramente interessante e appetitosa da provare!!

Alex e Mari ha detto...

Un trasloco è una buona opportunità per fare un ripulisti generale e per separarsi da alcune cose. Poi ci si sente meglio. Ti faccio un grande in bocca al lupo che tutto passi in fretta e che riuscirai a sentirti subito a casa nella nuova abitazione. Un abbraccio, Alex

Giovanna ha detto...

anch'io posterò le mei sarde prima o poi...queste sono spettacolose :)
penso che il momento del trasloco sia un momento duro, ci si stacca da cose, posti, immagini con le quali si è convisuuto per anni, ma deve essere anche un momento eccitante , pieno di aspettative e buoni propositi.. come quando comincia un nuovo anno... non vedo l'ora che cominci il nuovo anno anche per me :)
Auguri!

anna ha detto...

Evviva! Quindi tra poco ci inviterai per inaugurare la nuova casina....quando vengo a me le alici fammele pure marinate perché le adoro! Bacioni

bian ha detto...

Anche io il 30 Marzo mi sposto con le mie scatoline in una nuova casa! che bbbbello!eheh..che combinazione!

adina ha detto...

queste acciughe sono fantastiche! io sono una novella in tema di acciughe, prima non mi piacevano, adesso moltissimo! una cosa sola ti dico in questo periodo di "passaggio"... se riesci, butta via, col trasloco, tutto il superfluo, tutte le cianfrusaglie che sanno di polvere e basta. i ricordi, quelli, te li tieni dentro, nel cuore. e preparati a quel panorama, a quella casetta nuova, con serenità. questo, è già una svolta. un abbraccio grande!!

k ha detto...

@stella: menta? che bella alternativa al basilico... proverò! In bocca al lupo direi che va sempre bene :-)

@liuk: ma grazie :-)

@ady: eh, non è facilissimo, infatti, ma (almeno per ora) meno difficile del previsto!

@elisa: grazie di cuore!

@adre: e io non vedo l'ora di poterle fare, e avere pure un po' di sole dentro casa, che qui mi è mancato parecchio!

@alex: grazie! infatti è così, è un'occasione per fare un po' d'ordine, non solo materiale! :**

@giovanna: io voglio le tue sarde! E' così buono e sano il pesce azzurro, che se fosse per me lo mangerei anche tutti i giorni! Un nuovo anno anche per te? Perché cambi casa o... mi sono persa qualche cosa?
in ogni caso ti mando un grosso abbraccio e un in bocca al lupo!

@anna: ma certo! un abbraccio :-))

@bian: maddai!!! Strane le coincidenze... buon trasloco anche a te allora!!!

@adina: hihihi, eh sì! E' proprio questo lo spirito... ed è un gioco che ha il suo fascino: si comincia dalle cose materiali, per liberarsi di una serie di altre robe! Certo, senza idealizzare troppo il tutto, che ho già un mucchio di scatoloni che pesano un botto! Ma, guarda, sono felicissima :-****

Giovanna ha detto...

stiamo facendo il progetto della nuova casa, ancora non è pronto neanche quello :):( non so se ridere o piangere ;)

k ha detto...

ah che bello! hihihi,sarà meglio ridere, che ci vuole pazienza in queste cose ( e te lo dice una che è tutto tranne che paziente :-P)...
Dai, che prima o poi i sogni si realizzano :-***

maricler ha detto...

Cara, in bocca al lupo per tutto. Non sai che invidia per la tua vista sul porto. Qualche tempo fa andammo a trovare una cugina di Torino, che abita all'ottavo piano: solo lì mi sono resa conto di quanto mi manchi un panorama da vedere, un orizzonte, i colori del cielo. Sono particolari che ho ritenuto imprescindibili per anni, e ora mi sono ridotta a vivere in una casa con vista cortile interno con i bidoni per la differenziata. Raggiungiamo così tanti compromessi lungo la vita, che una scelta così positiva come quella di prendere casa con una bella vista non può che significare e portare bene. Nzomma, beata te (trasloco a parte)!

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

forza e coraggio K.. i traslochi sono un'esperienza sconcertante e faticosa...
in bocca a lupo per tutto...abbraccione di sostegno
P.s. ti copio la ricetta :o)

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

Un nuovo inizio, un cambiamento .. sopratutto in questo periodo è la cosa piu bella che ci sia! è proprio un rinascere!
Buon inscatolamento!
P.s. a me è piaciuto fare il trasloco.. ma piu che altro arredare la casa! eheh ancora non abbiamo finito ed è passato piu di un anno!
Quasi quasi rubo il ripieno di questa ricettina perchè le acciughe non fanno per me!

Buon inizio settimana!

fiordisale ha detto...

Che bella la foto della vecchia zena! Ciccia aspetto il tuo messaggio (come sai)... cmq per esperienza i traslochi non sono mai traumatici, forse un pelino stancanti, ma quasi mai forieri di brutti pensieri, quindi fai bene a vedere la situazione con la giusta positività (nonostante la preoccupazione). Vedila così sarebbe molto peggio fare un trasloco- non trasloco, come quando si ritruttura casa abitandoci dentro. un'esperienza che non auguro manco al peggiore dei miei nemici!
grazie per la ricetta, ottimo modo per le nostre acciugghette favolose!
se non hai bisogno di un paio di braccia vorrà dire che verrò a cucinare qualcosina, oramai manca poco...

miciapallina ha detto...

Bella signora, come sono felice per te!
Le svolte sono importantissime... e santamammadeifelini sa quanto ne avrei bisogno anche io in questo momento!
Comunque..... coraggio con il trasloco, e aspetto la data di ingresso alla tua nuova casetta.
Se me la mandi in email (con l'indirizzo) ti spedisco una cosina fatta fare apposta per te quando dicesti della tua nuova casetta, ma che aspetta quella data per essere completata!
un nasinasi felice (di riflesso, ma felice)

Cinnamon ha detto...

Ciao K, leggo questo post e mi rivedo un mesetto fa... stessa storia di trasloco, ma verso la danimarca però. Un abbraccio e tantissimi in bocca al lupo per la tua nuova vita!

Dolcetto ha detto...

Anche se cucini poco, fai sempre dei gran bei piatti e presentati benissimo!!!
Posso solo immaginare l'agitazione, non vedrai l'ora eh?!

Wireless ha detto...

Hello. This post is likeable, and your blog is very interesting, congratulations :-). I will add in my blogroll =). If possible gives a last there on my blog, it is about the Wireless, I hope you enjoy. The address is http://wireless-brasil.blogspot.com. A hug.

Chocolat ha detto...

Alici e bufala...uhmmm! Buone !
Chocolat di Cookinginrome

salsadisapa ha detto...

miii che ricettina! ciao kappa :-) ma che è, traslocate tutti gente? se in frigo ti resta qualcosa da mangiare vengo iooooo :-P stai tranquilla, è normale essere un po' tesi con tutti questi cambiamenti in vista: metticela tutta per starci dentro e andrà tutto o-kappa! :D
buon lavoro!

angie ha detto...

Semplici ma di sicuro appetitose. In bocca al lupo per il trasloco - o in culo alla balena visto che sarai di fronte al mare ;)!

lefrancbuveur ha detto...

Auguri doppi e di un'ottima Pasqua!
ciao!
LFB

enza ha detto...

una casa nuova è un bel foglio bianco su cui scrivere la propria storia.
sono sicura che starete benissimo.
E un pò ti invidio il mare.
auguri katia per tutto e di cuore

Viviana ha detto...

dall'aspetto mi ricordano tanto le sarde a beccafico :D quindi figuriamoci se non le preparo!! :D
tantissimi auguroni ! periodo davvero pieno il tuo, e cucini lo stesso delizie simili!! sei un mito!! smaackkk

Claudia ha detto...

K,
auguri di buon tutto ;)
:+
Baciuzzi
Cla

adina ha detto...

pistolina.. come va il trasloco? hai traslocato? :-) sei incasinata?

k ha detto...

elena!!! Incasinata è dir poco... lavoro nella casa nuova, ma il trasloco grosso è ancora da fare e...ovviamente ci sono imprevisti di ogni genere (calderina che non va, mezzo impianto elettrico da rifare ecc..) ma la vista è bellissima!!!

A presto! baci e grazie a chi è passato di qua...

Liùk ha detto...

molto bene....ci sei e felice!

stelladisale ha detto...

sissì bella la foto vecchia, ma quando torni? bacioni

CoCò ha detto...

Le acciughe con la bufala che voglia mi hai fatto venire di provarle.

Excalibur ha detto...

ti capisco perfettamente :) anche noi ci stiamo per traferire e alterno momenti di esaltazione ad altri di sconforto dopo 3 mesi di ristrutturazione che hanno portato un sacco di problemi e la voglia matta di entrare nella nostra nuova casa. Un grosso in bocca al lupo :)

salsadisapa ha detto...

dove sei kappa ci mankiiiiiiiiiiiii

anna ha detto...

Katy ma dove sei? Finito il trasloco?
Hai bisogno di aiuto? Un abbarccio

Alex e Mari ha detto...

Spero che tutto stia procedendo per il meglio! Ti aspettiamo. Un abbraccio, Alex

fiordisale ha detto...

nel mezzo de lavori, fa un pochino di spazio, devi ritirare un premio da me, è un modo come un altro per lenire la tua assenza ;)

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

sono passata a vedere come va.... suppongo che tu sia travolta dagli scatoloni...
ieri sera ho fatto i tuoi involtini di alici... buonerrimi!
speriamo tu torni presto... quando succederà vorrà dire che le cose stanno tornando alla normalità..
:o)

Loste ha detto...

Toc,toc...

Sere ha detto...

Uff..... manchi!
^_^

marcella candido cianchetti ha detto...

che bontà questa insolita versione ciao

Pulini ha detto...

Che bella quella vecchia foto di Genova!!!

stelladisale ha detto...

usti è già passato più di un anno! e io l'avevo detto che le facevo! veramente è la seconda volta ma c'è il meme della trattoria muvara "La ricetta del vicino è sempre più saporita"

http://muvara.blogspot.com/2009/03/2-candeline-per-la-trattoria.html

http://stelladisale.blogspot.com/2009/03/rotolini-di-alici-con-mozzarella-di.html

ciao :-)

SiLviA ha detto...

ho appena scoperto il tuo blog e ti ho subito copiato questa ricettina, buonssima!! Complimenti per il blog, davvero carino! Ci tornerò!! A presto, Silvia

sabby ha detto...

mi trovo nel tuo blog perché su google ceracvo qualche ricetta sfiziosa con le alici e ho trovato questa nel tuo blog che mi sembra molto buona, oggi la provo!!