02/12/07

Silenzi

Il silenzio in certi momenti è uno stato di necessità. Per riflettere. Per razionalizzare. Qualche volta per piangere. E poi raccogliere le energie che restano e rimettersi in marcia. Sto vivendo un periodo così, in cui anche le cose belle che si prospettano (e che spero di poter raccontare presto) sembrano annegare in un vortice di paure e di pensieri negativi. Ma poi ce la si fa. Ce la si fa sempre. E se la vita non è facile come ci saremmo aspettati da ragazzini, vale lo stesso la pena rialzare la testa e provare a sorridere. E il mio sorriso tirato di questi giorni si è sciolto ieri, grazie ad una gita improvvisata, strappata ad una giornata di impegni e preoccupazioni. E per questo ancora più preziosa.
Saliamo in macchina e percorriamo l'Aurelia in direzione levante, sotto un cielo plumbeo carico di pioggia. Andiamo senza meta, armati solo di macchine fotografiche e della voglia di staccare da tutto, fermandoci ad ogni scorcio, per vedere i raggi del sole che tentano invano di trapassare le spesse nuvole.

nuvole2

Oltrepassiamo Pieve ligure, Sori e Recco. Pensiamo per un attimo alla focaccia ma decidiamo di proseguire. L'Aurelia è una strada che amo moltissimo. Ti consente di percorrere tutta la Liguria e scoprirla da ogni angolazione. Sei in cima ad una ripida collina e un secondo dopo ti ritrovi a pochi metri dalla battigia. Ad un certo punto il cielo per un attimo si apre e sotto di noi c'è Camogli, che sembra un paesino delle fiabe.

camogli2

Proseguiamo oltre, tra cielo, nuvole e mare, sprazzi di sole e gocce di pioggia. Da Santa Margherita ligure scendiamo fino a Paraggi. Lasciamo la macchina e proseguiamo a piedi. Paraggi è una minuscola località balneare, ma in questa stagione è un paese fantasma. Non un bar aperto, non una luce accesa alle finestre.
Ad un certo punto il sentiero pedonale sembra abbandonare il mare e si inerpica in un bosco, ma è solo un impressione perché il mare sta proprio sotto i nostri piedi. E' bella la Liguria proprio per questo: la campagna e il mare si fondono in un paesaggio unico.

rami

Arriviamo a Portofino che è quasi buio. Il tramonto ha i toni del grigio, come tutta la giornata d'altronde. Ma è bellissimo.

portofino1


Portofino deserta è davvero meravigliosa. Odio la Portofino dei vip, quella dei motoscafi e delle boutiques. Ma se vai a Portofino in una brutta giornata d'inverno ne puoi scoprire la bellezza e l'armonia. Le casette che sembrano cascare in mare, la chiesa sulla collina a dominare il golfo, il piccolo faro del porto e i gozzi dei pescatori che si lasciano cullare dalle onde.

gozzi2

Resta il tempo per una birra e un pezzo di focaccia, per un pranzo molto ritardato, godendosi il silenzio mentre cala il buio.

30 commenti:

DH ha detto...

Del testo non voglio dire, 'ché a un certo punto ho smesso di leggerlo rapito dalla bellezza delle fotografie. Che ritorno, Miss K!

Elisa ha detto...

Cara Katia, e' un piacere per me tornare a farmi rapire dalla tua poesia. Non sai quante volte sono passata di qui, ma trovavo solo le onde. Bellissime anche le foto, e' vero, e Portofino che pure io non sopporto sotto una certa luce: quella che hai saputo cogliere tu è sicuramente la migliore.
Hai fatto bene a farti rapire, te lo meriti e spero che il sorriso illumini il tuo viso sempre più spesso.
Un bacio grande.

ffreefly ha detto...

....sì! un pezzo di poesia. :-)

FF

fiordisale ha detto...

ciao, ti leggo da molto e sono contenta che tu abbia interrotto il tuo silenzio, perlomeno qua. La bellezza dei blog sta tutta in post come il tuo, dove cielo ed anima si fondono. Grazie di essere tornata, da genovese mi sentivo un po' abbandonata (eh eh eh)

k ha detto...

@dh: grazie :-) sarà un ritorno un po' a singhiozzo, ma sono contenta di tornare. Il blog mi mancava un mucchio!

@elisa: sei un tesoro. Per il resto, speriamo bene... grazie!

@ffreefly: ciao! bello, dopo un mese di assenza trovare questi commenti che scaldano il cuore!

@fiordisale: una genovese? Ma dai! Ho visto il tuo blog, e me lo aggiungo subito tra i miei link!

stelladisale ha detto...

bentornata, che belle foto, il mare d'inverno è bellissimo davvero, baci

Alex e Mari ha detto...

Che periodo!! Bello questo ritorno silezioso che trasmette un po' di tranquillità solo a vedere le foto. Riguardati anche tu, mi raccomando. Un abbraccio, Alex

loste ha detto...

Mai mollare... mai. Lo diceva anche "il bimbo della foto" qui
In bocca al Lupo Loste (Marco)

The Food Traveller ha detto...

Belle le foto.
E' un piacere vedere che torni.

Ros ha detto...

Ho scoperto il tuo blog proprio quando hai deciso di interrompere per un po' con quella foto della spiaggia che vedo dalle finestre di casa... una genovese come me nella blogsfera, ho cominciato a visitarti lo stesso incuriosita ed ecco il tuo bel post, tu a Paraggi e io aguardare il mare dall'alto (Nozarego- Olmi)! la Liguria mi prende il cuore!
un saluto,
Ros

monique ha detto...

Anche io, come gli altri, sono felice che tu sia tornata.Fai un bel sospirone e ricomincia..tutto passa, spero..

adina ha detto...

brava katia, che piacevole sorpresa il tuo ritorno, malinconico, ma speranzoso. forza!

Lory ha detto...

Ritorno,per chi?? ;-))
Ci sono ehhhhh,ma tanto lo sai!!!

saretta ha detto...

Pare che questo sia un periodo di riflessione e, perchè no, svolta per molti..Il Caos genera l'Ordine, le tempeste portano il sole, le lacrime preludono a sorrisi..
Prendiamo questi momenti come tasselli della vita che servono per costruire il grande puzzle..
E' crescita, maturazione, vita vera.Da apprezzare anche nelle pieghe più dolorose.
Un abbraccio cara,
a presto!
saretta

k ha detto...

@stella: sì, sì, è bellissimo!

@alex: mi sa che tu mi capisci... Non vedo l'ora che arrivino le ferie!

@marco: ho letto... E' bellissimo, e condivido in pieno quello che scrivi. Grazie :-)

@francesco: grazie! nuova macchinetta, però non la so mica usare tanto, per ora.

@ros: ciao! la nostra liguria è un gran bel posto dove vivere (vero Lory???). Io per ora mi accontento della città, anche se il mio sogno nel cassetto è proprio vivere in campagna vicino al mare. Tra un po' di anni, chissà... Grazie di essere passata.

@monique: grazie!

@elena: spero di essere presto meno malinconica. Non vedo l'ora che passi il resto, per potervi raccontare una bella novità (NO, non sono incinta :-P) un bacio

@lory: tu sei la solita!!!! prr :-)) baci

k ha detto...

@saretta: hai proprio ragione. A volte ho paura: la mia vita è cambiata molto in questi due anni, e mi sta costringendo a crescere. Però non si può restare peter pan per tutta la vita, no? Grazie... Un abbraccio

saretta ha detto...

Concordo con te..a volte gli stavolgimenti ci fanno sentire così piccoli..eppure è da quelli che poi scaturiscono le cose + belle!!!!
Coraggio che ti aspettiamo e ti soteniamo tutti!smack
Saretta

Ros ha detto...

non vorrei che avessi capito che da casa mia si vede Paraggi (magari!!!) no no! dalla mia casetta si vede il mare di Voltri (d'inverno però che bella cosa!) ma ieri guarda caso ero proprio in gitarella su un sentiero affacciato su Paraggi!
Riciao,
Ros

Ilaria ha detto...

Ben tonata anche da parte mia! Aspettavo fiduciosa il tuo ritorno.
Belle le tue immagini e i tuoi pensieri, grazie per condividerli con noi e fornirci qualche spunto di riflessione.
Ciao, Ilaria

Liùk ha detto...

un "mucchio" di bentornata

k ha detto...

@ros: io sono molto affezionata al mare di Voltri, perché noi abbiamo la nostra barchetta nel porto di Sestri ponente, e i 20-30 nodi di tramontana di Voltri sono stati la mia scuola di vela l'anno scorso :-)) E poi d'estate, quando abbiamo mezza giornata, andiamo fino a Vesima o Arenzano a fare il bagno! Diciamolo, Paraggi è un po' troppo fighetta!!

@ilaria: grazie!

@liuk: grazie! Le hai postate le foto della cena? Dopo vengo a vedere :-)

Micky ha detto...

Sono contenta di rileggerti,
spero che i momenti bui piano piano si stiano allontanando.
Ti ringrazio perchè con queste belle foto mi fai avvicinare a dei luoghi a me ancora sconosciuti.
A presto.

max - la piccola casa ha detto...

Bellissime le foto! e che bello rivedere che scrivi qualcosa! un augurio di buon tutto da un concittadino :-)

lefrancbuveur ha detto...

ciao K! sai che io amo tantissimo la liguria e mi hai fatto proprio un bel regalo col tuo post. un saluto e spero di leggerti presto con qualche altro bel post, magari sui fari
ciao
lfb

Anonimo ha detto...

Bello il blog,interessanti i posts ed i commenti, interessantissime le ricette, bellissime le foto: lo includo tra i preferiti, perchè merita visitare questo blog! Arrivederci a presto. Siegfried
(www.keepmoving.splinder.com)

Claudia ha detto...

bentornata
*
Claudia

Anonimo ha detto...

La Liguria ti permette in certi momenti di riflettere e calarti profondamente in te stesso quasi a diventare parte profonda del suo paesaggio.

cocozza ha detto...

BENTORNATA :)
CIAO COCOZZA

franci (cipollina in agrodolce) ha detto...

Ciao! forse l'ho già scritto, ma anch'io amo follemente la liguria, e mi lascio rapire da questi paesaggi ogni volta che il morale non è alle stelle... mi aiutano sempre a ricominciare!
un bacione

Geillis ha detto...

Non ci ci sono mai stata
in questa parte della Liguria, dalle tue foto sembrano dei posti bellissimi, complimenti per le foto!