08/01/08

A scuola di leggerezza :-)

Dopo le scorpacciate natalizie tutti parlano giustamente di diete e cibi leggeri. Certo, certo, anch'io dopo le feste mi sono messa un filo a regime (pochi dolci, pochi grassi, tante verdure), ma l'esigenza primaria che ho in questo momento è quella di una leggerezza diciamo esistenziale :-) Avrei bisogno di quella leggerezza che riesco a provare solo in barca, dove l'unica preoccupazione è regolare bene le vele e non fare casini nell'ormeggio. Per il resto si scivola sull'acqua, si guarda l'orizzonte e la mente si svuota e si perde tra la schiuma e le onde. E tutti, ma proprio tutti, i problemi del mondo scompaiono come per magia...
Ma quello che devo imparare da una vita è una leggerezza più quotidiana, perché purtroppo non si può vivere su una barca a vela. Leggerezza ed equilibrio augurava Stella di Sale a tutti noi per questo anno appena cominciato, e io queste parole sto cercando di tenerle sempre a mente, come una formula magica :-)
E visto che sono ansiosa e un po' catastrofista per indole (certo, sono pure un'entusiasta, in fondo sono una gemelli) mi sa che avrò parecchia strada da fare.
A proposito, qualcuno conosce trucchi infallibili per non farsi travolgere dai piccoli e grandi casini della vita? Io sono qui pronta a prendere appunti :-P

Per tornare al cibo, questi semplicissimi bicchierini possono tranquillamente entrare nel meme light di Fiordisale (se lo lancerà. Lo lanci?). Sì, lo so che i pomodori sono fuori stagione e non sanno di niente, ma fatti così non ci si fa troppo caso :-)

bicchierini gratinati

Bicchierini gratinati di melanzane e ricotta


Ingredienti x 4

1 melanzana, una decina di pomodorini, 200 g di ricotta fresca, 50 g di parmigiano grattugiato, olio evo, origano o timo, sale e pepe.


Togliete la buccia alla melanzana, tagliatela a fette alte un dito. Salate le fette e mettetele in in forno a 220°C per circa 20 minuti. Fate raffreddare, tagliate a cubetti e condite con un cucchiaio d'olio e un pizzico di timo. Condite la ricotta con un pizzico di sale e pepe. Sbollentate i pomodorini, privateli di buccia e semi e tagliateli a pezzetti. Condite pure i pomodori con olio, sale e timo. Mettete nei bicchierini uno strato di melanzane, uno di ricotta e uno di pomodori. Completate con un cucchiaio di parmigiano grattugiato e mettete sotto il grill caldo per 10 minuti. Servite i bicchierini tiepidi.

18 commenti:

stelladisale ha detto...

ma dai ero passata di qua a cercare la focaccia e mi trovo linkata :-) belli i bicchierini, poi a volte basta comporre le cose nel modo giusto ed è tutt'un'altra cosa...
comunque meglio travolti che ibernati :-)

massimo.b ha detto...

Vuoi dire che in barca non devi litigare con Fastweb per la connessione? Una meraviglia di leggerezza!

PS: buon anno k. massimo.b

k ha detto...

@stelladisale: te l'avevo detto che me la segnavo :-). Sì, meglio travolti che ibernati :-)) bacioni


@massimo: ah sì, dovresti provare! Un bel vaff... al mondo intero (fastweb e telecom comprese) e sei in una nuova dimensione :-) Che poi in barca la mia bella schedina Umts me la porto, ma se poi non funziona chissenefrega :-P
buon anno a te :-)

Elisa ha detto...

Ricette di vita non ne ho, del resto anche io sono da sempre una che si incasina la vita, animata da mille tormenti interiori...poi scopri che la serenita' arriva per caso. Con la consapevolezza che non sara' eterna, per ora me la godo e spero che un dolce soffio raggiunga anche te.

P.S. Ehi, ehi, come vaff... ricorda che pure io lavoro in un provider e che i problemi li risolvo! E certi clienti ci chiamano pure se hanno una connessione diversa dalla nostra, sempre fin troppo gentili, disponibili e competenti (non e` un elogio a me, ma al mio team)

Baciotti ;)

Lo zucchino d'oro ha detto...

Raffinatissima!!!
Davvero bellissima idea.

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

Ciao :o)
sono Valeria, seguo il tuo blog da un po'e oggi intervengo per dirti due cose: la prima è che ieri sera ho fatto il tuo Crumble di cavolfiori e l'ho trovato buonissimo!
La seconda è: in barca si può vivere eccome! io ci vivo da due anni col mio compagno...
Tanti auguri di leggerezza e di mare

k ha detto...

@elisa: sono contenta che tu abbia trovato un po' di serenità :-))
Ehi, il Vaff... era metaforico, ehm, era un vaff... destinato a tutte le cose che ci fanno spesso arrabbiare, e a quanto dà soddisfazione riuscire ogni tanto a metterle da parte :-) Cmq, mica avevo capito che lavoravi per un provider... baci, ti scrivo!

@zucchinod'oro: ciao zucchino, buon anno!!

@valeria: ma dai! per prima cosa vi linko, almeno riesco a serguirvi un po'. Da un primo sguardo al vostro blog...che invidia! Lo so che si può, sai, ma non ora per noi. Per vari motivi, non ora. Chissà tra una decina d'anni... cmq mi è mancata tanto quest'anno la vacanza invernale in barca. Speriamo al ponte del 25 aprile... Grazie di avermi scritto! a presto

miciapallina ha detto...

ma scusa?.......
dentro non ti senti leggera leggera leggera?
una strofinata di naso!!!

p.s. questa me la segno e la riprendo in estate!
Melanzane e pomodori..... CIOMP

monique ha detto...

che bellini!anche a me è tornata la voglia dei bicchierini dopo aver scaricato ieri il calendario di cavoletto..e poi adoro le melanzane!

saretta ha detto...

Ciao Katia!!!Buon anno in mega ritardo...
Noto con piacere che sei una "gemelli"anche tu..non sai come ti capisco!!!
IO non vado in barca a vela ma il contatto col mare mi fa rinascere...
Beh, imboccallupo e che quest'anno porti davvero la Beata leggerezza del cuore e dell'animo che tutti desideriamo!
Tante belle cose e..complimenti per la sfiziosissima ricettina!
Bacetti
saretta ;)

salsadisapa ha detto...

in effetti... anche le melanzane sono fuori stagione! :-) vorrà dire che sarà una ricetta per portare una bella ventata estiva nelle nostre case :D
ciao ciao!

Dolcezza ha detto...

ma lo sai che sto proprio pensando che in frigo ho quasi tutto per provare una cosa del genere?mmm..quasi quasi per pranzo..improvviso qualcosa sulla tua impronta..ti faccio sapere eh!
un abbraccio!

Alex e Mari ha detto...

Ricettina già segnata! Per i consigli aspetto quelli degli altri perchè anche io tendo al melodrammatico e a farmi travolgere da piccole cose che poi si accumulano e sembrano irrisolvibili. Poi per fortuna c'è sempre chi mi fa notare che si può fare sempre solo un passo dopo l'altro! L'augurio di Stella aveva colpito molto anche me!
Un bacione, Alex

bian ha detto...

Mi piace questa ricetta! buona e leggera, sì sì!
Ciao bellina!

lefrancbuveur ha detto...

katia ho fatto una ricetta molto simile rcentemente!

Anonimo ha detto...

This looks delicious. Would anyone be able/willing to translate the instructions into english?

Dolcetto ha detto...

K se trovi il modo rendi pubblici i tuoi appunti!!! Piacerebbe sapere anche a me non farsi travolgere dai casini di tutti i giorni...
Questo tuo bicchierino mi intriga parecchio... dopo le festività natalizie il mio pancino si è abituato a mangiar tanto e soprattutto schifezze... devo darmi una regolata!! Potrei iniziare stasera con questo tuo piatto delicato e sfizioso, ho già in casa tutto, devo solo comprare i pomodori... Sei sempre originale!
Un bacio

Morrigan ha detto...

I bicchierini sono una vera genialata e la ricetta parmi gustosa anzichenò
Gnam!
^___^