10/10/07

Crumble di cavolfiore

crumblecavolfiore

"Bello...Che cos'è?" dice lui. Ehm... "Tu assaggia e vedrai che ti piace!" gli rispondo io, mentre con apparente indifferenza osservo timorosa le reazioni. Demolita e apprezzata la crosta croccante (ma fin qui era facile, diciamolo), la scoperta del cavolfiore nascosto, cremoso e filante, non è stata poi così traumatica. Il "buono..." che gli è uscito a metà piatto, sono quasi certa che fosse sincero, anche se il tono della voce non era esattamente lo stesso di quando ho fatto la mousse au chocolat. Vabbè, non si può pretendere troppo da chi cavoli & co. proprio non li ama, no?

Era un po' che volevo fare un crumble, dopo averne sentito tessere entusiastiche lodi dagli Scribacchini. Certo, non sarà proprio il modo migliore per far rifornimento di vitamina C (che mi servirebbe tanto, visto che non ho ancora perso il vizio delle sigarette), però è davvero golosissimo!

Ingredienti: 1 cavolfiore, 150g di brie (o taleggio), 60g +30g di burro, 80g di farina, 1 cucchiaio di semi di sesamo, 60g +15g di parmigiano grattugiato, sale, pepe, noce moscata.


Pulite il cavolfiore, dividetelo in cimette e cuocete a vapore lasciandolo croccante. Preparate le briciole del crumble con il burro morbido, la farina, il sesamo e il parmigiano e tenete in frigo. Schiacciate il cavolfiore con una forchetta e conditelo con 30g di burro, un cucchiaio di parmigiano, il brie a pezzetti, sale, pepe e un pizzico di noce moscata. Mettete nella pirofila o nelle coccottine e sopra fate uno strato con le briciole. Infornate a 180° per circa 20 minuti, finché la crosticina diventa dorata. Servite subito!

16 commenti:

cuochetta ha detto...

Katja ma lo sai che anche il mio "uomo" è della stessa razza? Mi sa mi sa che glielo propongo anche io... poi vediamo se gli gusta... mi fa salire un nervo quando torna alla sera e mi dice: "Sai oggi ho mangiatoa mensa una verza che verza non sembrava, era buona!" E poi quando faccio io qualsiasi cosa con Cavoli&co... ZAC danza di "MAH" "CHISSA'" "NON MI PIACE!"...

Ti farò sapere!

Kja ha detto...

Io adoro i cavolfiori, mi piacciono tantissimo,anche crudi tagliati piccolini,ma mai avrei pensato di farci un crumble. Mi piacerebbe provare mettendo delle nocciole tritate nelle briciole.

Alex e Mari ha detto...

Di crumble ne ho mangiati tanti in vita mia, ma mai saliati ... e visto che adoro il cavolfiore ..... :-) Le tue foto sono sempre più belle!! Baci, Alex

stelladisale ha detto...

anche io voglio provare il crumble, mai assaggiato in vita mia, lo metto nella lista interminabile di cose che prima o poi voglio provare... :-)

k ha detto...

@cuochetta: eh, valli a capire 'sti uomini. Gli prepari una roba buonissima che fa bene, e storcono il naso... Non ti dico come mangiava prima di conoscermi... già di progressi ne ha fatti :PP

@kja: è buonissimo. E le nocciole mi sembrano un grande idea. Chiedi a Kat, che mi sa che qualcosa ha già fatto. ciao!

@alex: Grazie! Prova e dimmi: secondo me ti piace un sacco. Per me è stata una felicissima scoperta :-))

@stelladisale: è molto divertente fare le briciole.E se fai delle monoporzioni ha pure una sua eleganza :-)
Ora che l'ho scoperto, il crumble, non lo mollo più!! baci

Viviana ha detto...

Accidenti... qui in ufficio è un periodo di fuoco, vengo sul tuo blog e vedo che sono rimasta indietrissimo!!! ma quante cose fantastiche hai preparato!!! c'ho la linguetta di fuori!! beh.. io che AMO i cavoli & co penso che ti avrei dato un'enorme soddisfazionissima! facciamo che preparo la tua ricetta e conto i salti che faccio sulla sedia dopo averlo assaggiato ok?
un bacio!

maricler ha detto...

Che ti devo dire? Io il cavolfiore lo detesto con l'anima, e convertire uno che la pensa come me non è impresa da poco. Riesci anche a fargli lavare i piatti dopo?

adina ha detto...

ehi, è grandioso! io continuo a pensare che ci sia affinità elettiva, pure io pensavo di farlo salato, ma mi chiedevo con quale verdura.. eccolo qua, ottimo! (la focaccia arriverà, mi continuo a scordare la ricetta a casa... il post è lì già scritto tutto, tranne che negli ingredienti)

k ha detto...

@vivi: dai, dai, dimmi se ti piace!!!

@maricler: ahaha. Sì, dopo cena lava sempre i piatti. Sarà che stiamo insieme da meno di due anni? Anche se qualche blanda lamentela sul cibo comincia a venir fuori...Un giorno racconterò la storia della nostra prima cena, perché è davvero divertente :-)

@adina: oppure i broccoli, perché no? Io con la focaccia, ho fatto buoni progressi, prima o poi riposto almeno una foto. baci!

adina ha detto...

ah, mi son scordata di dirti, prima. sai come puoi anche fare le briciole sopra il crumble? metti la pasta in freezer e,quando è dura, la grattugi con la grattugia grossa. viene benissimo! (l'ho fatto su una torta che devo postare, è un ottimo sistema) ariciao!

k ha detto...

figata, grazie! Che io sono una novellina del crumble. Tanto lo rifaccio in fretta!
ariciaoate :-)

The Food Traveller ha detto...

Adina - Buona idea

Katja - capisco tuo marito! Mi ci e' voluto un po' ma ora finalmente adoro i cavoli ... e il Belgio ne 'e pieno a partire dai cavoletti a quello rosso. Lo mangiano in tutti i modi. Ma un crumble mai visto e che bellezza deve essere con il taleggio o (vedi esperya) con lo strachitunt! Il mio ultimo amore 'formaggioso'

k ha detto...

strachitunt? E che è? che mi sa che tra poco vado col nuovo ordine :P

saturnia ha detto...

wow che ricettina!! complimenti per il blog, mi sa che me leggerò tutto! ciao

saturnia ha detto...

ehm.... cos'è il crumble? come si fa? :D

siouxie ha detto...

stasera cucinerò questo fantastico crumble...la prima ricetta che ti rubo da quando ho scoperto il tuo blog!