30/05/07

La mia prima volta: le tagliatelle!

Con buoni dieci giorni di anticipo è arrivato il mio primo regalo di compleanno: la mitica Imperia, con tanto di accessorio per fare le reginette, Regalo della mia mamma, che con la sua mi ha cresciuto a tagliolini al pesto :P
Così ieri ho fatto la mia prima pasta fresca, optando per delle tagliatelle che volevo condire con un sugo di pesce e verdure.



Il mio è esperimento è stato questo: 200g di farina di grano duro, una presa di sale, 1 uovo, 1 cucchiaio d'olio e un cucchiaio di curry. La macchinetta, non l'avevo mai provata, ma è davvero semplice e divertentissima!
Le ho lasciate spesse (al 4) perché volevo una pasta consistente. Ho avuto solo qualche problema per non farle attaccare mentre asciugavano. Mi sa che lo stendi pasta sarà il prossimo acquisito. La pasta, con mia grande sorpresa (la fortuna dei principianti :P) è riuscita benissimo ed aveva esattamente la consistenza che cercavo.
Per il sugo: 5 zucchine baby, 1 spicchio d'aglio,1 acciuga salata 2 peperoncini tritati, 1 trancio di salmone, 10code di gamberoni, la scorza e il succo di un lime, menta e prezzemolo.
Questo condimento- un variazione sul tema di questo di Lory - è davvero leggero e profumato, ed adatto anche a chi non ama molto il pesce (non è ovviamente il caso mio :P).
Procedimento: fate saltare le zucchine tagliate a rondelle in una padella capiente (che dovrà contenere la pasta)con 2 cucchiai d'olio, lo spicchio d'aglio e i peperoncini tritati. Quando hanno preso colore, unite l'acciuga spezzettata per farla sciogliere, poi la polpa di salmone e i gamberoni. Sfumate con il succo di lime e metà della scorza e spegnete il fuoco. Fate cuocere la pasta e saltatela con le verdure e il pesce. Prima di servire, unite la rimanente scorza di lime insieme ad un trito di menta e basilico freschi.

10 commenti:

flo ha detto...

ohhh che prelibatezza!!!! quasi quasi per pranzo, un piattino di pasta cosi', ci starebbe proprio!!!! ;)


che bel regalo di compleanno ohai ricevuto!!! ;)

ciao

Justine ha detto...

Grande l'Imperia! Pensa che quando sono andata a vivere in USA ne ho ordinata una anche li (la mia era rimasta a Roma). Devo ammettere però che dopo un primo periodo entusiastico in cui facevo tagliatelle e lasagne a gogo, poi ho smesso e non l'ho mai più presa. In quel primo periodo però che mangiatone! E la ricetta che hai fatto è buonissima!!

CoCo ha detto...

complimenti, complimenti per la ricetta ma anche per il blog che sto spulciando per intero

k ha detto...

@flo: sì, sì, sono felicissima!

@justine: grazie! Certo, se finisce come con la yogurtiera... (che ora che mi viene in mente magari scendo a comprare il latte!). Cmq per ora è un bellissimo gioco, e ho in mente un sacco di esperimenti :))

coco: grazie! a presto :))

Gourmet ha detto...

Eccola la viziosa del web!!! ;)
MA che delizia qs tagliatelline.... ;)
P.s. mi raccomando.. fate le brave ragazze,neehhh!!! ;-***
p.s.2 hai avuto visite importanti ultimamente?? Che fortunaaaaaaaaaa!!!
:-DDD

k ha detto...

@gourmet: ciao cara, mi sa che tu hai poco da parlare di viziose :PPP
cmq ti ho scritto! baci

Dolcetto ha detto...

Buone le tagliatelle fatte in casa! Oddio come mi piacerebbe averne un piattino (piattino?! piattONE!) stasera per cena!! Davvero appetitose, complimenti.

Elisa ha detto...

Ah, l'Imperia, che favola...pensa che pure a me l'ha regalata la mia mamma (i genitori fanno sempre i regali piu' belli!) pero` a me ha regalato proprio la sua!!! Avra' una 40ina di anni come minimo ma non li dimostra affatto! Il pezzo per le reginette non c'e`, ma ho quello dei maccheroni alla chiatarra!

k ha detto...

@dolcetto: sì erano proprio buone, ma sarà meglio andarci piano con ste tagliatelle, sennò pure il mio fidanzato - che ne mangerebbe una teglia - si lamenta della linea!

@elisa: Eh, la mamma è sepmpre la mamma!!
Uuaauu i maccheroni alla chitarra!! Che belli. Ce l'hai già una ricetta dove posso vedere come vengono? Io la prossima volta provo le reginette :))

cuochetta ha detto...

la voglio anche io al IMPERIA...
qui urge petizione e sit-in al maritino....

Le tue tagliatelle sono invitantissime!